Testimonianza 185 su 225 nel caso di omicidio Narges Achikzei

Cittadino
Come tutti voi sapete, lunedì una ragazza afgana di 23 anni è stata data alle fiamme in Zeist. Dicono che era stata fidanzata per 5 anni e ha aspettato che suo suocero venisse dall'Afghanistan per tenere il matrimonio, ne è stata la vittima. Come tutti pensano che sia un lavoro d'onore, cioè quando i membri della famiglia vengono banditi in casa e visti come sconosciuti perché sposano qualcuno che è contro la volontà dei genitori. E' un male, ma cosa possiamo fare noi connazionali?

Posted in Assassinio Narges Achikzei, Autorità olandesi, Indagine, informatore, Innovazione and tagged , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *