I 3 peggiori insabbiamenti dei delitti d’onore della nostra storia

caret-down caret-up caret-left caret-right
Per noi è il nostro compito più importante aiutare le persone che si lamentano nei social media del fatto che le autorità hanno coperto i delitti d'onore, perché crediamo che i delitti d'onore debbano essere sempre trattati dalle autorità nel rispetto delle leggi e dei regolamenti per combattere il fenomeno.

Ampio procedimento penale in caso di delitti d’onore

Le direttive giudiziarie dell’Unione europea impongono alle autorità di polizia e giudiziarie degli Stati membri di perseguire gli autori dei delitti d’onore su vasta scala.

Tutte le persone che hanno avuto un ruolo sullo sfondo di un omicidio con l’obiettivo di ripristinare un senso dell’onore violato o di rendere impossibile uno scenario in cui potrebbe verificarsi una perdita della faccia, dovrebbero essere portate in giudizio dalle autorità senza vergogna sulla base dei fatti reali del caso.

Come organizzazione, abbiamo 3 casi di informatori in sospeso che hanno attirato l’attenzione della popolazione sul fatto che le autorità proteggono alcuni autori di delitti d’onore ignorando sistematicamente tutte le prove dei delitti d’onore e diverse segnalazioni.

1. Narges Achikzei da Zeist (4215 giorni Paesi Bassi)

Narges Achikzei

Il 7 dicembre 2009, la bella studentessa afghana Narges Achikzei (23 anni) sarà bruciata viva da MDNDR021, sorella di un amico di Narges, al suo fidanzato Haroen Mehraban, a Zeist in Olanda.

I residenti locali dicono che la donna si è sposata in un matrimonio informale musulmano e ha vissuto con l’uomo che si dice si sia ufficialmente sposata due settimane dopo l’omicidio.

La polizia e la giustizia conoscevano Narges Achikzei e Haroen Mehraban a causa dell’escalation della loro disputa legale con Ralph Geissen, l’ex datore di lavoro della donna. Entrambe le parti hanno sporto denuncia.

L’ex datore di lavoro ha accusato Narges Achikzei, Haroen Mehraban e il loro avvocato Ruijzendaal di aver consacrato un matrimonio musulmano informale, minaccia, frode, estorsione, false dichiarazioni e calunnie.

Narges Achikzei, Sahar Achikzei, Haroen Mehraban e il loro avvocato Ruijzendaal hanno accusato l’ex datore di lavoro di stalking per e-mail, calunnia e diffamazione, sostenendo di non conoscere “Narges Mehraban e suo marito”, contro il quale sono state presentate almeno 60 accuse di frode su Internet.

Tuttavia, alcune settimane prima dell’omicidio, le vittime del truffatore N. Mehraban, che si erano riunite sul sito web “Contro la frode su Internet”, sapevano che la data di nascita del truffatore Narges Mehraban era la stessa di quella di Narges Achikzei, perché una delle vittime aveva ottenuto i dati personali della banca attraverso la polizia.

Un procuratore aveva persino un incontro con Narges Achikzei e il suo avvocato Ruijzendaal nel suo ordine del giorno per discutere la loro causa per diffamazione contro il loro ex datore di lavoro quando Narges Achikzei fu liquidato.

Un detective anonimo, coinvolto nell’indagine per omicidio, ha informato onestamente i media attraverso una breve intervista a una stazione radio. Ha dichiarato: “La donna è vittima di un delitto d’onore e di un’estorsione aziendale!

Questa citazione è stata probabilmente adottata da diverse società di media e utilizzata come base per cinque servizi giornalistici in cui l’omicidio è stato collegato a un delitto d’onore come movente. La famiglia e gli amici di Narges Achikzei hanno logicamente reagito con forza alla notizia e hanno negato che l’onore fosse il movente dell’omicidio. Secondo la sua famiglia e i suoi amici, Achikzei di Nagar era la ragazza più felice del mondo e aveva un solo nemico: il suo ex datore di lavoro Ralph Geissen.

Il portavoce della polizia Thomas Aling ha spiegato di essere a conoscenza dei motivi più comunemente citati per l’omicidio dell’Achikzei di Nargue, come i delitti d’onore, il ricatto di una società e una disputa legale completamente escalation, ma che un motivo completamente diverso, come un rivale d’amore geloso, potrebbe anche essere una possibilità.

In televisione, le autorità hanno chiesto alla popolazione di aiutarli a trovare il giusto movente per l’omicidio. E’ stato esplicitamente dichiarato che non era necessario chiamare la polizia per segnalare il conflitto legale in cui era coinvolto Narges Achikzei. Un conflitto che, secondo i portavoce della polizia, non ha nulla a che vedere con il loro background islamico.

Successivamente, gli investigatori olandesi hanno negato di aver attirato l’attenzione dei media sul fatto che Narges Achikzei è stato vittima di un delitto d’onore durante la fase iniziale dell’indagine sull’omicidio. Il caposquadra ha persino giurato alla televisione nazionale che non c’erano prove di un delitto d’onore e che la famiglia di Narges non aveva nulla a che fare con questo.

Si dice che il caposquadra abbia persino detto ai commissari dell’omicidio che l’ex datore di lavoro di Narges Achikzei frustra l’indagine sull’omicidio con le sue pubblicazioni su Internet.

Le decisioni finali del tribunale stabiliscono che mezz’ora prima dell’omicidio, il colpevole, MDNDR021, ha fatto visita per la prima volta ai genitori di Narges Achikzei, che vivono un po’ più avanti nella stessa strada.

A causa della condotta completamente corrotta della polizia zenista e della procura olandese, l’omicidio di Narges Achikzei è ora ufficialmente un omicidio senza movente, poiché il colpevole, MDNDR021, ha contraddetto la gelosia in tutte le udienze e i motivi più frequentemente menzionati, come il delitto d’onore, il ricatto di una società e una disputa legale completamente aggravata, non sono stati discussi dalla polizia e dalla procura.

MDNDR021 ha detto di non essere innamorata di Haroen Mehraban e di non essere gelosa dell’Achikzei di Nage. Secondo il suo avvocato Ausma, l’accusa non ha potuto provare il motivo della gelosia, quindi deve essere qualcos’altro.

I funzionari coinvolti nell’escalation della causa di Narges Achikzie si sono successivamente sentiti insultati perché Ralph Geissen aveva avvertito tutti che gli agenti di polizia Zeist avevano deliberatamente coperto un delitto d’onore e più di 60 rapporti per coprire le proprie azioni corrotte prima dell’omicidio di Narges Achikzei. Sulla base di un verbale ufficiale insultato, l’accusa ha avviato un procedimento penale contro Ralph Geissen per presunta calunnia, diffamazione e insulto ai funzionari. Questo procedimento penale sarà presto portato dinanzi alla Corte d’appello di Arnhem-Leeuwarden. Qui trovate la convocazione della Procura della Repubblica.

L’Ispettorato Giudiziario e della Sicurezza ritiene che la Corte d’Appello possa giudicare in modo imparziale e senza interventi da parte sua se si tratta del peggiore caso di insabbiamento della nostra storia o se si tratta di un caso di calunnia, diffamazione e insulto ai funzionari secondo le dichiarazioni ufficiali degli agenti di polizia colpevoli.

2. Saroj Mahila da Rajasthan (1259 giorni हिन्दी)

Saroj Mahila

Il 10 gennaio 2018, il corpo di un agente di polizia di nome Saroj Mahila (24 anni) viene ritrovato in circostanze sospette. Si sarebbe impiccata secondo le storie della sua famiglia.

Secondo il suo fidanzato Hemant Mohanpuriya, nessuna di queste storie è vera e Saroj, secondo lui, non voleva partecipare a un matrimonio forzato e per questo è stata punita dalla sua stessa famiglia.

Poiché anche i fratelli di Saroj lavorano per la polizia, la polizia del Rajasthan non ha indagato professionalmente su questo caso, ma ha trattato l’omicidio come un suicidio.

La vittima Saroj aveva denunciato la sua famiglia a un comitato di donne a Jaipur il 27 novembre 2017. La sua famiglia l’aveva costretta a vivere con un uomo con cui era sposata quando aveva 2,5 anni e mezzo.

Saroj si rifiutò di andare con l’uomo e dichiarò che voleva sposare un uomo di sua scelta e chiese protezione alla sua famiglia.

Il Comitato delle donne l’aveva sistemata in un dormitorio a Jaipur. Qualche giorno dopo suo fratello Shivlal, un alto funzionario di polizia, venne a Jaipur e promise alle autorità di non costringerla ad avere una relazione.

Il 12 dicembre 2017, Saroj è stata mandata a casa con suo fratello. Il 10 gennaio 2018 è stata trovata appesa al ventilatore a soffitto della sua casa in presenza della sua famiglia.

Il fratello di Saroj aveva intentato una causa contro Hemant Mohanpuriya per cosiddetta calunnia, diffamazione e calunnia perché Hemant l’aveva descritta come responsabile dell’omicidio in una pubblicità e su Internet.

Il presidente della Commissione giudiziaria Prakash Tatia ha deciso nell’ottobre 2019 che il governo indiano dovrebbe pagare un risarcimento simbolico di 1.500 euro all’informatore Hemant Mohanpuriya come segno di riconoscimento per i suoi instancabili sforzi per rendere giustizia alla vittima e per le difficoltà che ha vissuto a causa delle azioni di polizia.

3. Deeksha Gupta da Up (676 giorni India)

Deeksha Gupta

Deeksha Gupta (24 anni) ha studiato all’università ed era innamorata di un suo compagno di studi. L’amore era reciproco e volevano sposarsi.

Entrambi hanno parlato con i loro genitori dei loro progetti di matrimonio. I genitori del ragazzo erano d’accordo, ma i genitori della ragazza non lo volevano. Erano totalmente contro il loro amore. Deeksha ha cercato spesso di convincerla che è importante voler sposare un uomo di sua scelta, ma non erano d’accordo e le hanno detto che non doveva più avere contatti con il ragazzo.

Quando i genitori di Deeksha e altri membri della famiglia scoprirono nel febbraio 2019 che Deeksha aveva ancora contatti con questo ragazzo, rinchiusero Deeksha nella loro casa. L’hanno costretta a rinunciare al suo programma di studio e ai progetti di ricerca e non le è stato permesso di avere alcun contatto con gli altri.

Deeksha non ha accettato di rompere con il suo ragazzo. Poi i membri della famiglia hanno deciso di ucciderla. Avevano il porto d’armi. Il 16 agosto, Deeksha è stato colpito due volte.

Quando i vicini hanno sentito gli spari, Deeksha giaceva morto sul pavimento. Ai vicini è stato detto che la ragazza si è suicidata, ma come si può suicidarsi sparandosi due volte? Poi hanno chiesto ai loro vicini di aiutarli e di proteggerla dalla polizia e dai media.

I vicini hanno ascoltato. Nessuno ha chiamato la polizia. Invece, sono andati alla loro cremazione, due ore dopo il loro omicidio. Non avevano legno secco per la cremazione, così hanno usato benzina, e i resti non bruciati sono stati gettati in un fiume per distruggere tutte le prove.

A causa dell’attenzione dei social media, la polizia ha contattato la famiglia in qualche modo, ma ormai era troppo tardi. I familiari hanno reagito come se non fosse successo nulla di grave, la ragazza ha sofferto di diarrea ed è morta di diarrea. Si tratta quindi di una morte naturale e non verrà avviato alcun procedimento penale. Avevano raccolto ogni tipo di documento falso sulla sua malattia.

Conclusione: cultura dell’occultamento e favoritismi

Le ragioni per cui la polizia e i pubblici ministeri a volte scelgono di trattare segretamente un delitto d’onore in senso legale come se fosse un suicidio, una tragedia familiare o un crimine passionale sono probabilmente legate all’influenza (politica) dall’alto, alla corruzione diffusa, all’alta pressione lavorativa e alla cultura dell’insabbiamento.

Se i potenziali killer d’onore sanno di vivere in un paese con autorità che chiudono un occhio sui delitti d’onore, il numero dei delitti d’onore in quel paese aumenterà a causa delle scarse possibilità di essere catturati.

L’obiettivo principale dell’UE nell’adottare la direttiva giudiziaria per garantire che tutti i delitti d’onore siano sempre perseguiti su vasta scala è quello di ridurre il numero di delitti d’onore all’interno dell’UE.

Se le autorità all’interno dell’UE rispettano le leggi e i regolamenti e se i delitti d’onore sono sempre perseguiti su vasta scala, allora le probabilità percepite dei colpevoli di essere catturati aumenteranno, e non si può escludere che alcuni si astengano addirittura dal commettere delitti d’onore, perché un’ampia azione penale contro l’intero gruppo di colpevoli porterà loro un’intera montagna di miseria che non vogliono.

Ci battiamo per la giustizia delle vittime dei delitti d’onore, e poiché la polizia è nostra avversaria, non è insolito che gli affari di copertura si trascinino per molti anni prima che le autorità ammettano finalmente di aver coperto un delitto d’onore secondo tutte le accuse, si scusino e trattino l’omicidio secondo la legge e i regolamenti.

Aiutateci a indagare sugli insabbiamenti

Siete a conoscenza di un delitto d’onore coperto dalle autorità che è anche peggiore dei casi sulla nostra lista? Poi contattaci, e vedremo come possiamo dimostrare che le vittime hanno ragione in questo caso.

Posted in Assassinio Narges Achikzei, Autorità olandesi, Indagine, informatore, Innovazione and tagged , , , , , .