Storie di delitto d’onore 2011

Martina Kreutzer
nato: 1987
accoltellato: 24 gennaio 2011
Residenza: Krefeld
Origine: Vittima: Germania; Responsabile: Turchia
Bambini: 2 (18 mesi, 3 anni)
Trasgressore: il suo partner Sinan Emre (21 anni, nato in Germania)

Intorno al 2006 Martina e Sinan (che sono nati a Krefeld e hanno genitori turchi) si conoscono a scuola. Hanno due figli insieme. Ci sono molti litigi, probabilmente anche abusi fisici. Ecco perché Martina decide all'inizio del 2011 di mettere il suo partner fuori dalla porta di casa sua.

Leggi la storia di Martina
Yasemin Tomak Iybar
nato: 1979
Assassinato: 29 gennaio 2011
Residenza: Lünen (NRW)
L'origine: Turchia
Bambini: poco chiaro
I responsabili: il cognato e l'ex fidanzato Adem I. (34 anni) e Salia, la moglie del suo nuovo amante

Yasemin è un giardiniere ed è già stato sposato. Per ottenere un permesso di soggiorno in Germania, ha sposato il fratello del suo fidanzato Adem nel 2005. Adem si approfitta di lei. Nel 2010 prende le distanze da lui.

Leggi la storia di Yasemin
Fathia el Q.
nato: 1969
pugnalato a morte: 18 febbraio 2011
Residenza: Düsseldorf
Origine: Marocco
Bambini: 1 figlia, 1 figlio (entrambi adulti)
L'autore del reato: il suo ex marito Hassan M. (42 anni)

Fathia sposa un uomo e ha un figlio con lui. Quando l'uomo muore, sposa un marocchino in Spagna e ha una figlia con lui. Nel 2008 lo denuncia per aggressione, nel 2009 divorzia. Il figlio vive in Marocco. Fathia vive con sua figlia in Spagna.

Leggi la storia di Fathia
Sebahat K.
nato: 1973
Ucciso/accoltellato: 12 febbraio 2011
Ultima residenza: Rosenheim
Origine: Turchia
Bambini: 2 (8 e 17 anni)
L'autore del reato: il suo ex-marito Tamer (42 anni)

Nel giugno 2010, Sebahat e Tamer si separeranno. Hanno due figli minorenni. Il domatore lavora in uno snack bar. Dopo il divorzio minaccia la sua ex moglie e la picchia più volte. Nel marzo 2011 viene condannato per aggressione.

Leggi la storia di Sebahat
Zorica H.
nato: 1990
accoltellato: 20/21 febbraio 2011
Residenza: Taufkirchen/Opper Bavaria
Provenienza: Vittima: Bosnia; Reato: Turchia
Bambini: era una bambina anche lei
Responsabile: Harun A. (18 anni, nato in Germania)

Zorica lavora in discoteche e supermercati e rimane incinta di un consulente di carriera ed ex venditore di Erding, chiamato Harun. Ha un passaporto tedesco e radici turche. Probabilmente non c'è una relazione, o c'è solo una breve relazione.

Leggi la storia di Zorica
Susa
nato: 1967
pugnalato a morte: 21 febbraio 2011
Residenza: Heilbronn
Origine: Kosovo
Bambini: 3 (12, 16, 18 anni)
L'autore del reato: il marito divorziato (47 anni, già 17 anni in Germania)

C'è ben poco da trovare su questo caso: verso la metà degli anni Novanta Susa e il marito kosovaro vengono in Germania. Dal dicembre 2010 vivono separatamente a Heilbronn. Hanno la nazionalità tedesca e tre figli insieme.

Leggi la storia di Susa
Rola El-Halabi
nato: 1985
Scatto: 1 aprile 2011
Residenza: Ulm
Origine: Libano
Bambini: nessuno
Perpetratori: il suo patrigno Hicham/Roy El-Halabi (44 anni)

Rola è nata in Libano, è cresciuta in Germania e si è diplomata qui. Ha un passaporto tedesco e fa pugilato da quando aveva 9 anni. Il suo patrigno Hicham (di nome Roy, orafo nato in Kuwait con passaporto tedesco) è il suo manager.

Leggi la storia di Rola
Anna
nato: 1983
Tentato omicidio: 12 marzo 2011
Residenza: Münster
Provenienza: Vittima: Zimbabwe; Responsabile: Liberia
Bambini: 1 figlio (4 anni)
L'autore del reato: il suo ex fidanzato Emmanuel B. (45 anni)

Anna ed Emmanuel lavorano alla Raphaelsklinik di Münster, lui come aiutante di cucina, lei come donna delle pulizie. Hanno un figlio insieme, ma sono divorziati. Il 12 marzo 2011, Emmanuel va in clinica, tira un'ascia sotto il cappotto e va a cercare la sua ex fidanzata.

Leggi la storia d'Anna
Kamila G.
nato: 1979
Tentato omicidio: 2 aprile 2011
Residenza: Bottrop
Origine: Macedonia
Bambini: 3
L'autore del reato: il suo ex fidanzato Agim W. (33 anni)

Kamila e Agim vivono ad Ahaus, nel Münsterland occidentale, e hanno tre figli dalla loro relazione decennale. Il motivo per cui i due non sono sposati è probabilmente perché Agim è già sposato con un'altra donna.

Leggi la storia di Kamila
Anka
nato: 1960
Tentato omicidio: 7 aprile 2011
Residenza: Fürth
Origine: Serbia
Bambini: 4
Reato: l'ex marito Djura A. (53 anni)

Intorno al 1979 Anka e Djura si sposano in Serbia. Hanno quattro figli insieme. La famiglia vive in Germania e in Serbia, come esattamente, non è chiaro. Il matrimonio è violento. Nel 1994 Anka divorzia da lui.

Leggi la storia d'Anka
Özgul
nato: 1970
quasi pugnalato a morte: 24 aprile 2011
Residenza: Bergheim vicino a Colonia
Origine: Turchia
Bambini: nessuno
Perpetratore: suo marito Saban Y. (43 anni)

Saban e Özgul sono sposati da più di 20 anni ma non hanno figli. Nell'aprile 2011 Saban colpisce la moglie così forte che rimane in ospedale per quattro giorni. Dopo di che non vuole tornare dal marito, ma si trasferisce da suo fratello e sua moglie.

Leggi la storia d'Özgul
Aynur
nato: 1947
pugnalato a morte: 22 maggio 2011
Residenza: Duisburg-Rheinhausen
Origine: Turchia
Bambini: 3 adulti
Perpetratore: il marito (71 anni)

Aynur ha probabilmente circa 11 anni quando è sposata in Anatolia con un ragazzo orfano del quartiere (ma forse c'è qualcosa che non va con l'età). Dopo gli intermezzi in Francia e nei Paesi Bassi, la coppia è arrivata in Germania nel 1969.

Leggi la storia d'Aynur
Dilek T.
nato: 1983
accoltellato: 31 maggio 2011
Residenza: Berlino
Origine: Turchia
Bambini: 2 figli
L'autore del reato: il suo fidanzato/ex-fidanzato Kadir B. (38 anni)

Dilek è cresciuto a Braunschweig e ha un passaporto turco. Si è sposata a 17 anni, è rimasta incinta, ha divorziato e si è trasferita a Berlino. Qui ha il suo secondo figlio. Dilek lavora come donna delle pulizie in un supermercato e con l'aiuto dell'agenzia di collocamento ottiene il diploma di scuola superiore (o ha intenzione di farlo).

Leggi la storia di Dilek
Ibrahim J.
nato: 1979
accoltellato: 12 giugno 2011
Località: Gladbeck
Scena del crimine: Bottrop
Origine: Libano / Curdi
Bambini: non chiaro, possibile 3 + 1 bambino non nato
Trasgressori: Bilal (24 anni al momento del delitto), suo fratello Chalid (28) e un cugino Haysam S. (28), tutti libanesi con passaporto tedesco

La sorella di Ibrahim, Jehan, ha circa 20 anni, parla un buon tedesco e vive con i suoi genitori a Gladbeck. Nel maggio 2007 ha sposato Calid, che ha quattro anni di più. Il matrimonio avviene solo secondo il rito islamico.

Leggi la storia d'Ibrahim
Barbara
nato: 1960
assassinato: 1 luglio 2011
Residenza: Andernach (Renania-Palatinato)
Origine: Vittima: Germania; Responsabile: Turchia
Bambini: 2 figlie (26 e 27 anni)
Perpetratore: il marito Serdar G. (32 anni)

Non solo la grande differenza di età è insolita in questo caso: l'uomo turco ha quasi 20 anni di meno della moglie tedesca. Questo non significa necessariamente nulla, ma suggerisce che il matrimonio era finalizzato all'ottenimento di un permesso di soggiorno per il cittadino turco.

Leggi la storia di Barbara
Posted in Delitto d'onore, Innovazione and tagged .