Storie di delitto d’onore 2014

3 bambini
nato: 2011, 2012, 2013
gettato dalla finestra: 18 marzo 2014
Posizione: Treuchtlingen/Franken
Origine: Perpetrator: Iraq
Perpetratrice: suo padre Aras K. (30 anni)

Il 30enne Aras viene dall'Iraq. Sua moglie ventiduenne Katja viene dal Portogallo e porta un foulard per lui. Vivono in isolamento e hanno 3 figli: un bambino di 10 mesi e le sue sorelle di 2 e 3 anni. Il padre inizialmente lavora per un fornitore di auto, ma poi è disoccupato.

Leggi la storia
Rabia e Denys
nato: 1993
tentato omicidio: 25 maggio 2014
Residenza: Fürstenwalde (Brandeburgo)
Origine: Libano
Bambini: probabilmente non
Perpetratori: I genitori di Rabia Mariam e Khaled (62 e 61 anni)

Mariam e Khaled sono arabi apolidi dal Libano. Sono strettamente islamici e sono arrivati in Germania nel 1998. All'epoca i loro figli avevano 5, 7 e 9 anni. Sua figlia Rabia ha il permesso di diplomarsi al liceo e si innamora a 20 anni di una compagna di scuola che si converte all'Islam per lei.

Leggi la storia di Rabia
Basima M.
nato: 1977
tentato omicidio: 26 ottobre 2014
Residenza: München
Origine: Iraq
Bambini: 4 (7, 9, 19, 19, 22 anni)
Perpetratore: il suo ex marito Ismail Ahmad Moayad (44 anni)

Basima ha una figlia di 22 anni all'età di 37 anni. All'età di 15 anni è stata probabilmente costretta a sposarsi dai suoi genitori. Come la famiglia è arrivata in Germania è sconosciuto. C'è almeno un caso di violenza domestica, ma probabilmente innumerevoli.

Leggi la storia di Basima
Yazar B.
nato: 1967
tentato omicidio: 7 dicembre 2014
Posizione: Nienburg (Bassa Sassonia)
Origine: Turchia/Curds/Jesids
Bambini: poco chiari
Perpetratore: Nicolae, un sicario rumeno (33 anni)

Yazar è il direttore di un negozio di mobili a Nienburg. Potrebbe avere una relazione con una donna sposata di Hoya. Almeno questo è ciò che crede il marito 32enne Ragip. Cospira' con suo padre, il fratello di sua moglie e suo padre.

Leggi la storia di Yazar
Yasmin F.
nato: 1980
tentato omicidio: 18 ottobre 2014
Residenza: Berlino
Origine: Turchia
Bambini: 1 figlia
Perpetratore: suo marito Sahin (46 anni)

Nel 1998 Yasmin compie 18 anni, vive in Turchia e i suoi genitori la sposano. Si tratta solo di un matrimonio imam, perché suo marito Sahin ha già sposato un tedesco attraverso un matrimonio di convenienza.

Leggi la storia di Yasmin
Murat
nato: 1994
tentato omicidio: 13 ottobre 2014
Posizione: Düsseldorf
Origine: Turchia
Bambini: poco chiaro
Perpetratore: Eyüp Tolga Sasunlu (22 anni)

Murat è sposato, ma divorziato e ha una relazione con un'altra donna. Suo fratello Eyüb Tolga considera questa una violazione dell'onore familiare. Alla fermata dell'autobus colpisce un coltello nello stomaco di sua sorella amica.

Leggi la storia di Murat
Canan
nato: 1990
minaccia di rapimento/abuso: 5 ottobre 2014
Posizione: Mainz/Francoforte a.M.
Origine: Turchia
Bambini: nessuno
Perpetrator: il suo ex fidanzato Eren (23 anni)

Eren e Canan probabilmente sono stati insieme fin dall'adolescenza. Lui vive a Magonza e lei vive con i suoi genitori a Francoforte. La violenza si verifica nel rapporto on-off. Canan deve andare al pronto soccorso almeno una volta.

Leggi la storia di Canan
Mehtap Savasci
nato: 1974
assassinato: 7 ottobre 2014
Posizione: Kassel
Origine: Turchia
Bambini: poco chiari, almeno 1 figlia
Perpetratrice: suo fratello Mehmet (50 anni)

Mehtap Savasci proviene da una famiglia turca ed è nato in Germania. Lavora nel dipartimento per l'integrazione del dipartimento per l'immigrazione di Kassel. Il 7 ottobre 2014 viene rapita la mattina presto mentre si reca al lavoro.

Leggi la storia di Mehtap
Johanna B.
nato: 1998
pugnalato 19/20 settembre 2014
Residenza: Münster
Origine: Vittima: Germania; autore: Marocco
Bambini: nessuno
Perpetratrice: il suo ex fidanzato Pascal P. (24 anni)

Pascal studia lavoro sociale ed è un rapper tedesco-marocchino di nome Percee. Registra una canzone con il politico verde Hans-Christian Ströbele. Da qualche mese Johanna, una studentessa del liceo, è la sua ragazza.

Leggi la storia di Johanna
Ansa
nato: 1969
Assassinio: 1 agosto 2014
Posizione: Ellwangen (Baden-Württemberg)
Origine: Pakistan
Bambini: 5
Perpetratrice: suo marito Ahmad D. (63 anni)

Nel 1998 Ansa ha sposato un uomo che aveva 18 anni, probabilmente non volontariamente. Per lui è il terzo matrimonio. L'Ansa - il cui vero nome è sconosciuto - dà alla luce 5 bambini. Si dice che moglie e figli sono ben integrati.

Leggi la storia d'Ansa
Filiz Cekic
nato: 1973
Accoltellato a morte: 24 luglio 2014
Posizione: Wuppertal
Origine: Turchia
Bambini: 2 figlie (11 e 14 anni)
Perpetratrice: l'ex marito Murat (42 anni)

Filiz è nato in Germania e ha un passaporto tedesco. Sposa Murat in Turchia. Hanno due figlie e hanno divorziato nella primavera del 2014. Poche settimane dopo Murat va in macchina dalla sua ex moglie. Si tratta di una discussione.

Leggi la storia di Filiz
Leyla A.
nato: 1994
Strangolato: 20 luglio 2014
Posizione: Raunheim (vicino a Darmstadt)
Origine: Vittima: Marocco; autore: Turchia
Bambini: 2 (18 e 2 mesi)
Perpetratrice: la sua amica Mustafa C. (30 anni)

Leyla ha 16 anni, viene maltrattata dalla sua famiglia marocchina e fugge in un istituto giovanile. In seguito cerca riparo con Mustafa, che ha 10 anni in più. E' un esperto meccanico d'auto, ma lavora come corriere e impiegato di magazzino.

Leggi la storia di Leyla
Leyla
nato:1968
quasi accoltellato a morte: 5 gennaio 2014
Residenza: Neuss/Düsseldorf
Origine: Turchia
Bambini: 2 figli
colpevole: il marito divorziato Arif C. (45 anni)

Dopo 25 anni di matrimonio, Leyla sta divorziando dal marito Arif. Un figlio comune probabilmente rimane con Leyla, che lavora come infermiera. La professione di Arif è indicata come meccanico industriale.

Leggi la storia di Leyla
Alima
nato: 1988
Minaccia di morte: 8 gennaio 2014
Residenza: Olpe
Origine: Libano
Bambini: ?
Perpetratori: i suoi genitori (55 e 59 anni), 2 fratelli e una zia (47 anni)

Questo caso è "solo" un delitto d'onore minacciato. Tuttavia, dimostra molto bene l'imminente situazione di una vittima dei delitti d'onore. Mentre in un atto di pura relazione il pericolo viene dal partner o ex partner, in un atto di relazione il pericolo viene da partner, fratelli, padri, cugini e nipoti.

Leggi la storia d'Alima
Neslihan Celik
nato: 1987
accoltellato: 9 febbraio 2014
Posizione: Breidenbach (vicino a Marburg)
Origine: Turchia
Bambini: nessuno
Perpetratrice: suo marito Muhittin Celik (31 anni)

Neslihan e Muhittin si sposano nel 2011 e vivono a Wuppertal. Poiché Muhittin minaccia e picchia sua moglie, nell'agosto 2013 chiede ai suoi genitori di tornare da loro. Dice a sua madre: "Altrimenti lui mi ucciderà".

Leggi la storia di Neslihan
Selim Özel
nato: 1979
Registrazione: 9 febbraio 2014
Residenza: Berlino-Neukölln
Origine: Turchia
Bambini: poco chiaro
Perpetratori: Ramazan G. (35 anni) e Önder C. (24 anni)

Molto tempo fa, negli anni '90, Selim avrebbe avuto una relazione con la fidanzata di Ramazan. Ha chiamato il suo complice Önder a sparare a Selim in un parcheggio a Berlin-Neukölln con 6 colpi in macchina la notte del 9 febbraio 2014.

Leggi la storia di Selim
Kadriye
nato: 1953
accoltellato: 3 marzo 2014
Posizione: Schweinfurt
Origine: Turchia
Bambini: 2 figlie, 2 figli
Perpetrice: Yusuf Cevic, suo marito divorziato (72 anni)

Kadriye è costretto a sposarsi all'età di 14 anni in Turchia. Suo marito Yusuf si reca in Germania sette anni dopo come operaio ospite e inizia una seconda collaborazione con una donna tedesca. Porta il figlio maggiore in Germania.

Leggi la storia di Kadriye
Yasmin I.
nato: 1990
Accoltellato a morte: 14 marzo 2014
Posizione: Ahaus (vicino a Münster)
Origine: supposta Turchia
Bambini: 3 (2, 4, 6 anni)
Perpetratore: il suo ex marito Ibrahim I. (34 anni)

Yasmin vive con i suoi tre figli separati dal marito. Il tribunale di famiglia vieta a Ibrahim di entrare nell'appartamento. Il 14 marzo 2014 la visiterà a mezzogiorno nell'appartamento di famiglia. La uccide con 28 punture di coltello.

Leggi la storia di Yasmin
Aaya
nato: 2003
cucito: 21 marzo 2014
Residenza: Neu Wulmstorf vicino ad Amburgo
Origine: Palestinese / Gaza
Bambini: lei stessa era una bambina
Perpetratore: suo fratello Ahmed (18 anni)

La valutazione di questo caso non è chiara. Prima i fatti: Aaya, 11 anni, sarà uccisa il 21 marzo 2014 a causa di violenze contro la parte superiore del corpo e del collo. Il suo corpo viene messo in un sacco dell'immondizia, che la polizia troverà in un capannone da giardino nella casa a schiera della sua famiglia a Neu Wulmstorf vicino ad Amburgo.

Leggi la storia d'Aaya
Anes B.
nato: 1971
accoltellato a morte: 31 marzo 2014
Posizione: Kleef/ NRW
Origine: Turchi / Curdi / Yezidis
Bambini: poco chiaro
Perpetratori: Adil (31 anni) e suo fratello Mekin O. (22 anni)

Puoi vedere questo omicidio come un delitto d'onore, ma può anche essere un clandisputo. Ecco la storia: I fratelli Yezidiani Adil e Mekin sono considerati integrati. Il che non è raro per Yezidi. Le regole del matrimonio sono applicate in modo ancora più rigoroso.

Leggi la storia d'Anes
Ann-Christin Khoudor
nato: 1986
accoltellato: 21 maggio 2014
Posizione: Mente
Origine: Vittima: Germania; colpevole: Turchia / Yezidi Kurd
Bambini: 2 (4 e 7 anni) e un non ancora nato
Perpetratore: il suo fidanzato/ex fidanzato Ridvan M. (24 anni)

Il 21 maggio 2014, Ridvan, uno Yezidi Kurd turco, riferisce alla polizia di aver pugnalato la sua ragazza. La vittima è Ann-Christin Khoudor, nata Wimmer, una tedesca che si è convertita all'Islam. Potrebbe essere stata sposata con un curdo libanese.

Leggi la storia d'Ann-Christin
Patrick
nato: 1987
accoltellato a morte: 18 giugno 2014
Residenza: Neuenburg vicino a Friburgo
Origine: Vittima: Germania; colpevole: Libano
Bambini: probabilmente non
Perpetrator: Akram Y. (17 anni), curdo libanese, forse con suo padre Mustafa (48 anni)

Questo caso può essere letto come una guardia civile a destra: Un uomo stupra una donna. Suo fratello lo uccide per vendetta. Questo caso può anche essere letto come delitto d'onore:

Leggi la storia di Patrick
Hyusine A.
nato: 1977
picchiato a morte: 21 giugno 2014
Residenza: Berlino-Neukölln
Origine: Bulgaria o Turchia
Bambini: 2
Perpetratore: Ibrahim A. (43 anni)

Hyusine e Ibrahim sono sposati da 23 anni. Vivono a Berlino-Neukölln e hanno 2 bambini insieme. Nella prima mattina del 21 giugno 2014 Hyusine è ancora addormentato. Ibrahim viene a letto e le colpisce la testa con un martello.

Leggi la storia di Hyusine
Christine
nato: 1969
accoltellato: 3 agosto 2014
Posizione: Afferde / Hameln (Bassa Sassonia)
Origine: Vittima: Germania; Perpetratrice: Turchia
Bambini: 2 figli (15 e 17 anni)
Perpetratore: Erdan, suo marito divorziato vivente (42 anni)

Christian ed Erdan hanno due figli adolescenti. Nel giugno 2014 Christine divorzierà e si trasferirà con i figli in un altro appartamento. A causa della violenza coniugale ottiene un ordine restrittivo per suo marito.

Leggi la storia di Christine
Hafida R.
nato: 1970
assassinato: circa il 10 agosto 2014
Residenza: München
Origine: Vittima: Marocco; autore: Iran
Bambini: 2 (3 e 7 anni)
Perpetratore: suo marito Abbas-Ali Rahat-Farimani (62 anni)

Hafida è sposato da 7 anni con Abbas, che ha 15 anni e lavora come guardia. La coppia ha 2 figli. La famiglia probabilmente andrà in vacanza il 10 agosto 2014. Abbas-Ali accoltella la moglie e fugge con i due figli.

Leggi la storia di Hafida
Veronika
nato: 1992
Strangolato: 30 agosto 2014
Residenza: Fürth (Franken)
Origine: Vittima: Germania; autore: Libano
Bambini: un figlio (4 mesi)
Perpetratrice: la sua amica Faysal El Hassan (43 anni)

La ventiduenne Veronika ha un figlio di quattro mesi con l'amico Faysal, un apolide libanese. La sua professione è indicata come proprietario di un bar. Oppure lavora in un bar. I due si erano incontrati circa 4 anni prima in discoteca e probabilmente erano stati una coppia per circa un anno e mezzo.

Leggi la storia di Veronika
Selim Özel
nato: 1979
Registrazione: 9 febbraio 2014
Residenza: Berlino-Neukölln
Origine: Turchia
Bambini: poco chiaro
Perpetratori: Ramazan G. (35 anni) e Önder C. (24 anni)

Molto tempo fa, negli anni '90, Selim avrebbe avuto una relazione con la fidanzata di Ramazan. Ha chiamato il suo complice Önder a sparare a Selim in un parcheggio a Berlin-Neukölln con 6 colpi in macchina la notte del 9 febbraio 2014.

Leggi la storia di Selim
Posted in Delitto d'onore, Indagine and tagged .