Su di noi

www.nohonor.orgQuesto sito è la continuazione di diverse campagne contro i delitti d’onore (advios.nl: “i delitti d’onore dovrebbero essere sempre trattati dalle autorità come delitti d’onore”, nohonor.org: “Nessun delitto d’onore nei delitti d’onore”, aynanaqef.com: “A che punto siamo”, grefels.org: “Gruppo di ricerca sulle donne e le leggi in Senegal”, unitedhopeuae.org: “United Hope UAE” e Lasharaffiljareemah.net: “La Sharaf Fil Jareemah / Nessun onore nel crimine”) e ha lo scopo di distruggere il delitto d’onore mettendo alla gogna pubblici ministeri e funzionari di polizia corrotti e corrotti che pensavano di dover coprire i delitti d’onore per i giudici e la popolazione per qualsiasi motivo. I delitti d’onore devono sempre essere trattati come delitti d’onore, sulla base dei fatti e delle circostanze reali e indipendentemente dalle sensibilità (religiose). Le ricerche hanno dimostrato che la maggioranza degli intervistati ritiene importante che i sospetti siano presentati dalle autorità ai giudici e al pubblico in generale sulla base dei fatti e delle circostanze reali. È il fondamento del nostro stato di diritto.

Nel narcostate Paesi Bassi, è normale che i delitti d’onore non siano trattati come delitti d’onore e che i giornalisti dei media sottolineino che i delitti d’onore non hanno nulla a che fare con l’Islam per calmare la situazione. Le autorità olandesi si sono dimostrate inaffidabili, anti-PVVV, pro-Islam e nessuno può fare nulla al riguardo perché, in quanto autorità, sono letteralmente al di sopra della legge. Il periodo di schietta onestà olandese presso il pubblico ministero e la polizia è purtroppo finito. Un grande rispetto per una religione chiaramente costruita ha sostituito la religione. Poiché le autorità hanno deliberatamente nascosto l’incendio vivo del mio ex dipendente e delle dichiarazioni dei miei 60+ e quindi hanno consapevolmente tradito Narges Achikzei, vittime di truffe su Internet, residenti locali, testimoni e cittadini, mi sono sentito obbligato a registrare questo sito per fare qualcosa al riguardo.

Non appena le autorità si dimostrano inaffidabili e dimostrano di essere soddisfatti e di non voler cambiare nulla, è tempo che i cittadini resistano. Poi si diventa un informatore per far uscire questi errori osservati dal nostro sistema. Dopo tutto, chiunque può diventare vittima di autorità corrotte e inaffidabili che credono di essere al di sopra della legge.

Il fondatore Ralph Geissen

Indagini in corso:
Paesi Bassi Narges Achikzei (4012 giorni)
India Saroj Mahila (1056 giorni)
India Deeksha Gupta (473 giorni)
Pakistan Shaheena Shaheen (87 giorni)