La storia del delitto d’onore: Ulla N. (2013)

La storia del delitto d'onore

caret-down caret-up caret-left caret-right
Ulla N.
nato: 1968
bruciato: 5/6 ottobre 2013
Residenza: Berlino-Charlottenburg
Provenienza: Vittima: Germania; Responsabile: Cuba
Bambini: probabilmente nessuno
L'autore del reato: il suo ex fidanzato Jorge Q. (51 anni)
Questo caso è un delitto d'onore o no? Prima di tutto, è un crimine all'interno di una relazione. Il colpevole è un programmatore cubano di nome Jorge, che lavora a Monaco di Baviera nei giorni feriali con passaporto italiano. Probabilmente ha ottenuto il passaporto italiano sposando una donna italiana. Di notte fa irruzione nell'appartamento condiviso a Berlino, versa benzina sulla sua compagna e le dà fuoco. La vittima, Ulla N., è un'insegnante di una scuola.

Questo atto si distingue per la sua insolenza: Ulla fugge bruciando e cade nella tromba delle scale. Un vicino cerca di venire in suo soccorso, ma la donna brucia viva. Poche ore dopo, Jorge si presenta alla polizia.

Le seguenti indicazioni sono sulla stampa: i due sono stati insieme per 8 anni, e Ulla d'altra parte ha tenuto corsi di medicina naturale. Più tardi la gelosia viene menzionata come movente. Questo è possibile, ma non indica necessariamente un delitto d'onore. Sarebbe un delitto d'onore solo se il colpevole è fermamente convinto di avere un diritto sulla donna e, se necessario, deve far valere questo diritto con l'omicidio.

Nel giugno 2014, Jorge sarà condannato all'ergastolo e sarà stabilita la particolare gravità della colpa. Dettaglio interessante: ha dichiarato che "voleva solo bruciare la sua ragazza". Un agente di polizia ha testimoniato che il colpevole voleva renderla "brutta" per farla stare con lui.

Storia di omicidio d’onore: Donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

La historia del asesinato por honor

Donna incinta
nato: 1977
strangolato / bruciato: 11 settembre 2019
Residenza: Haarlem (Olanda Settentrionale)
L'origine: Afghanistan
Bambini: 3 (2, 5 e 7 anni)
Perpetratore: il marito Bashir K. (44 anni)
Bashir K. vive più di 15 anni nei Paesi Bassi e lavora come tassista.

Mercoledì sera dell'11 settembre 2019 si sentiranno esplosioni in un appartamento in Rudolf Steinerstraat ad Haarlem e l'appartamento è in fiamme, causando l'evacuazione di 48 case.

Bashir K. era in piedi più in fondo alla strada a guardare mentre i soccorritori erano impegnati. Dopo essersi identificato come l'occupante della casa bruciata, la polizia lo ha arrestato come sospettato di incendio doloso. L'accusa è stata poi estesa all'omicidio dopo che i resti della moglie sono stati trovati e identificati nella casa bruciata.

Secondo gli abitanti del luogo, l'uomo ha dato fuoco alla moglie incinta di 7 mesi in camera da letto perché doveva avere un'altra ragazza o perché pensava di non essere l'uomo responsabile della gravidanza perché non avevano fatto sesso da molto tempo. Avrebbe messo i loro 3 figli comuni con suo fratello prima dell'attacco.

Bashir K. non sembra spiegare molto. L'accusa sostiene di aver ipotizzato uno scenario in cui la donna incinta è stata strangolata da Bashir K. e che poi ha dato fuoco all'appartamento.

Siamo felici con gli indizi! Per un'e-mail direttamente a noi si può semplicemente clicca qui

L’accusa non può dire nulla sul caso perché l’indagato è trattenuto. Conferma che l’uomo viveva nell’appartamento. Per il momento è detenuto.

Testimonianza 31 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Funzionario
L'accusa non può dire nulla sul caso perché l'indagato è trattenuto. Conferma che l'uomo viveva nell'appartamento. Per il momento è detenuto.

No, sì, certo che c’è il sospetto che possa avere a che fare con il gas, ma non lo sappiamo con certezza, quindi anche i colleghi della polizia indagheranno su questo caso.

Testimonianza 30 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Vigili del fuoco
Intorno alle 11 di stasera abbiamo ricevuto un messaggio al centro di emergenza della città che potrebbe esserci stata un'esplosione qui nell'appartamento dietro di noi. Quando sono arrivati i vigili del fuoco è diventato presto chiaro che si trattava di un incendio piuttosto violento al secondo piano. I vigili del fuoco hanno immediatamente iniziato a spegnere il fuoco. Nel frattempo, abbiamo evacuato tutte le case circostanti. Nel frattempo l'incendio si è spento e i residenti sono stati curati altrove in un centro di quartiere e attualmente stiamo controllando tutte le case in costruzione eccetera.

C'è qualcosa da dire su una causa: "No, sì, certo che c'è il sospetto che possa avere a che fare con il gas, ma non lo sappiamo con certezza, quindi anche i colleghi della polizia indagheranno su questo caso.

@NHNieuws ha a che fare con nuove culture rinfrescanti. È strano che il 98% di questi casi provenga da certe culture… e non sto parlando della sobria cultura olandese.

Testimonianza 29 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Cittadino
@NHNieuws ha a che fare con nuove culture rinfrescanti. È strano che il 98% di questi casi provenga da certe culture... e non sto parlando della sobria cultura olandese.

È già abbastanza brutto senza tweet sulla loro provenienza! Solo urlare cose… e pappagallarsi a vicenda!

Testimonianza 28 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Cittadino
@NHNews È già abbastanza brutto senza tweet sulla loro provenienza! Solo urlare cose... e pappagallarsi a vicenda!

Terribile che mente malaticcia deve avere quest’uomo. Non può essere aiutato. E sull’ID del canale televisivo si vedono un sacco di psicopatici malaticci.

Testimonianza 27 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Cittadino
@NHNews Terribile che mente malaticcia deve avere quest'uomo. Non può essere aiutato. E sull'ID del canale televisivo si vedono un sacco di psicopatici malaticci.

Últimos Mensajes

Testimonianza 27 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Cittadino
@NHNews Terribile che mente malaticcia deve avere quest'uomo. Non può essere aiutato. E sull'ID del canale televisivo si vedono un sacco di psicopatici malaticci.

@NHNews ¡Siempre lo mismo! Holandés o en este caso afgano. Necesitamos saber de dónde viene el peligro. En estos días y en esta época de este tipo de círculos… (personas que cultural y emocionalmente son rápidas para alcanzar los cuchillos)

Testimonianza 26 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Ciudadano
@NHNews ¡Siempre lo mismo! Holandés o en este caso afgano. Necesitamos saber de dónde viene el peligro.En estos días y en esta época de este tipo de círculos... (personas que cultural y emocionalmente son rápidas para alcanzar los cuchillos)

Questo rende la storia un po’ più chiara! “AFGHAN uomo ha dato fuoco alla moglie incinta ad Haarlem. Questo dovrebbe essere appena annunciato nell’articolo, questo è controproducente.

Testimonianza 25 nel caso di omicidio donna incinta strangolata e bruciata ad Haarlem

Cittadino
@NHNieuws Questo rende la storia un po' più chiara! "AFGHAN uomo ha dato fuoco alla moglie incinta ad Haarlem. Questo dovrebbe essere appena annunciato nell'articolo, questo è controproducente.