Storie di delitto d’onore 2008

Feysal Hamid
Nato: 1960
Assassinato: 23 gennaio 2008
Residenza: Colonia
Origine: vittima: Siria, originariamente palestinese; esecutore: Iraq
Figli: 8
Perpetratore: Sattar A. (35 anni al momento del delitto)

Feysal ha 8 figli in Siria e arriva a Colonia nel 2004. È tollerato e lavora come cuoco. Quando torna a casa dal lavoro il 23 gennaio 2008, scompare. Quasi un mese dopo, il corpo viene trovato in una fogna in Belgio con la testa frantumata, catene e ferite da taglio.

Leggi la storia di Feysal
Emine S.
nato nel: 1984
ucciso il 28 gennaio 2008
Residenza: Monaco
Origine: Turchia
Bambini: una figlia (5 anni), colpo
Perpetratore: Servet S., al momento del crimine 45 anni, viveva in Germania da oltre 20 anni

Dal 2001 al 2005 o 2006, Emine è sposata con un turco e vive a Wuppertal. Durante questo periodo, nasce una figlia (la paternità non è chiara al cento per cento). Quando suo marito scopre che lei ha una relazione con suo zio Servet, chiede il divorzio.

Leggi la storia d'Emine
Ursula e Heribert R.
nati: Ursula: 1945, Heribert: 1955
Accoltellato a morte: 14 marzo 2008
Località: Berlino
Origine: vittima: Germania, autore: Padre turco
Perpetratore: il loro nipote Erdal, al momento del crimine 18 anni

Claudia W. ha 16 o 18 anni quando si mette insieme a Sahin Ö., un turco di sette anni più grande. In vent'anni nascono quattro figli loro. I due non si sposano, presumibilmente perché Claudia contrae un matrimonio fittizio con il fratello di Sahin per dargli il diritto di restare in Germania.

Leggi la storia d'Ursula
Aysin T.
nato nel 1975
ucciso con un colpo di pistola: 26 marzo 2008
Residenza: Amburgo
Origini: Turchia
Figli: un figlio di 7 anni al momento del delitto
Perpetratore: il suo ex-fidanzato Ali U. (36 anni al momento del crimine)

Già durante la lunga relazione di Aysin e Ali, il turco picchiava sua moglie e il loro giovane figlio comune. Nell'ottobre 2007, Aysin divorzia, ma il suo ex fidanzato non lascia le cose come stanno, si apposta e la molesta.

Leggi la storia d'Aysin
Frank H.
nato nel 1958
ucciso con un colpo di pistola: 12 maggio 2008
Residenza: Berlino
Origine: Vittima: Germania; Esecutore: Turchia
Bambini:
Perpetratore: Mustafa T. (40 anni al momento del delitto), ex marito della moglie tedesca

Per quasi 15 anni Mustafa T. (40 anni) è sposato con Nicole (35 anni). Nel 2004 si separano e poi divorziano. Dal matrimonio sono nati tre figli: Naclican, Baresch e Ali (10, 11 e 13 anni), che vivono con il padre.

Leggi la storia di Frank
Morsal Obeidi
nato nel: 1991
pugnalato a morte: 15/16 maggio 2008
Residenza: Amburgo
Origine: Afghanistan
Figli: nessuno
Perpetratore: il fratello 23enne Ahamad-Sobair Obeidi (che vive in Germania da 15 anni e ha la cittadinanza tedesca da 5 anni)

Nella notte tra il 15 e il 16 maggio 2008, il tedesco-afghano Ahamad ha accoltellato sua sorella di 16 anni nel centro di Amburgo. Dopo venti coltellate, è fuggito e ha lasciato la ragazza a morire dissanguata in un parcheggio.

Leggi la storia di Morsal
Sadiqua M.
nato nel 1978
Tentato omicidio: 21 maggio 2008
Residenza: Amburgo
Origine: Afghanistan
Figli: nessuno
Perpetratore: il marito divorziato, Sultan Ahmad M., 24 anni al momento del delitto.

Nell'aprile 2007, Sadiqua e Sultan Ahmad si sono sposati. Per la venditrice di profumi con passaporto tedesco, è il suo secondo matrimonio. Appena un mese dopo, Sultan picchia sua moglie in ospedale. I testimoni chiamano la polizia, ma entrambi negano l'incidente.

Leggi la storia di Sadiqua
Safiye
nato nel: 1984
ucciso: 1 giugno 2008
Residenza: Monaco-Giesing
Origine: Turchia
Figli: un figlio, al momento del delitto 18 mesi
Perpetratore: suo marito Hasan T., al momento del crimine 31 anni

Il 1 giugno 2008, Hasan T., un direttore d'albergo esperto, ha chiamato i vigili del fuoco alle 10:15 circa. Nel suo appartamento, qualcuno era caduto. I soccorritori trovano l'appartamento pieno di sangue.

Leggi la storia di Safiye
Karin Prokein
nata nel 1960
strangolata: 22 giugno 2008
Residenza: Bad Nauheim (Assia)
Origine: Vittima: Germania; perpetratore: Egitto
Figli: 2 figlie
Perpetratore: il suo fidanzato Tarek E. (46 anni al momento del crimine)

Tarek è venuto dall'Egitto in Germania nel 1980. La sua domanda di asilo è stata respinta. Sposando una tedesca e avendo 2 figli (e divorziando) ottiene un permesso di soggiorno. Nel 2003, Tarek incontra Karin.

Leggi la storia di Karin
Sekin Ö.
nato nel: 1970
accoltellato: 7 luglio 2008
Residenza: Norimberga
Origine: Turchia
Figli: 3 figli
Perpetratore: il suo ex marito Mithat Ö. (39 anni al momento del delitto)

Sekin è aiutante di cucina al centro espositivo di Norimberga, suo marito Mithat lavora come magazziniere. Poiché lui è violento, lei divorzia nel 2002. Sei anni dopo il divorzio lui le chiede di tornare da lui.

Leggi la storia di Sekin
Vanessa
Nato: 1992
Tentato omicidio: 10 luglio 2008
Residenza: Bonn
Origine: Vittima: Germania; Perpetratore: Libano
Figli: nessuno
Perpetratori: Alan M., Mohammad H. (al momento del crimine 17 anni e 18 anni)

Con il pretesto di avere una sorpresa per lei, Alan attira la sua ex ragazza Vanessa in una vedetta nel bosco. Poiché lei si è innamorata di un altro ragazzo (o semplicemente non è sicura dei suoi sentimenti), Alan segnala due scagnozzi mascherati.

Leggi la storia di Vanessa
Sonoor
nato nel: 1991
quasi picchiato e preso a calci fino alla morte: 15 luglio 2008
Residenza: Treviri
Origine: Iraq
Figli: nessuno
Perpetratore: suo fratello, Abbas A., al momento del delitto 21 anni, in Germania da 12 anni, passaporto tedesco

La famiglia di Sonoor vive in Germania da 15 anni, ma le regole di educazione del villaggio iracheno rimangono in vigore. Almeno il padre e il fratello abusano della ragazza. Pertanto, nell'aprile 2008, viene portata in un rifugio di emergenza per donne e ragazze.

Leggi la storia di Sonoor
Hacihan
Nato: 1962
Quasi ucciso: 15 luglio 2008
Residenza: Monaco di Baviera
Origine: Turchia
Figli: 2 figli (21 e 22 anni) e una figlia di 7 anni
Perpetratore: il marito Recai H., 45 anni, che vive separatamente

A un certo punto dei 25 anni di matrimonio, Recai diventa dipendente dalla droga. Essendo comunque disoccupato, torna in Turchia, ma poi torna a Monaco, beve e terrorizza la moglie. Nel marzo 2008, questo si sviluppa in una situazione in cui lui non è più ammesso nella casa di famiglia.

Leggi la storia di Hacihan
Kumru A.
nato nel: 1977
accoltellato a morte: 19 luglio 2008
Residenza: Elmshorn (distretto di Pinneberg)
Origine: Turchia
Figli: 2 figlie, al momento del delitto 9 e 11 anni
Perpetratore: il marito divorziato Mesut A.,
37 anni al momento del crimine

Kumru è stata pugnalata a morte per strada a Elmshorn vicino ad Amburgo dal marito divorziato il 19 luglio 2008. Lui le aveva teso un'imboscata davanti alla porta di casa e aveva litigato con lei fino alla fermata dell'autobus.

Leggi la storia di Kumru
Mirko
Nato: 1987
Tentato omicidio: 20 luglio 2008
Residenza: Bernkastel-Kues / Albstadt
Origine: ex Jugoslavia
Figli: nessuno
Perpetratore: il padre della sua ragazza (al momento del delitto 61 anni, in Germania da 40 anni)

Mirko è probabilmente un serbo del Kosovo. Attraverso Internet, incontra la diciassettenne Adea e sta segretamente insieme a lei per due anni. Adea vive con la sua famiglia ad Albstadt, vicino a Stoccarda. I due parlano di matrimonio.

Leggi la storia di Mirko
Fuad
nato nel: 1977
accoltellato: 5 agosto 2008
Residenza: Ibbenbüren / Münster
Origine: Vittima: Siria; perpetratore: Turchia (entrambi curdi / Yezidis)
Figli:
Perpetratori: 5 curdi tra i 19 e i 52 anni

Dopo una manovra di frenata con scontro frontale, segue un inseguimento nella zona industriale di Lotte-Büren (Westfalia). Un 31enne siriano di Ibbenbüren viene trascinato fuori dalla sua auto e accoltellato dal 40enne principale.

Leggi la storia di Fuad
Ibtihal Al Z.
Nato: 1988
Colpito a morte: 31 agosto 2008
Residenza: Iserlohn/Schwerte
Origine: Vittima: Libano; Esecutore: Siria
Figli: nessuno
Perpetratori: suo zio Hussain (al momento del crimine 48 anni, cittadino finlandese) e suo cugino Ezzedin A. (siriano, 20 anni)

Ibtihal è una donna curda apolide del Libano. È nata a Bochum e ha cinque o sei fratelli. Ha 20 anni, ha completato la scuola superiore con un diploma e sta facendo uno stage in un asilo per iniziare la formazione come maestra d'asilo.

Leggi la storia d'Ibtihal
Irina H.
nato nel: 1983
ucciso con un colpo di pistola: 2 settembre 2008
Residenza: Düsseldorf
Origine: vittima: CSI, autore: Serbia-Montenegro
Figli: un figlio dell'autore, poco più che ventenne
Perpetratore: Drago Skrba, ex-amante di Irina, al momento del delitto 54 anni, in Germania dal 1971, passaporto tedesco

Questo omicidio è un delitto d'onore? Alcune cose lo indicano. Per due anni Irina, studentessa di economia aziendale, ha avuto una relazione con un uomo che ha più del doppio della sua età e che gestisce un laboratorio dentistico a Düsseldorf.

Leggi la storia d'Irina
Canan Yüksel
Nato: 1979
Tentato omicidio: 4 settembre 2008
Residenza: Colonia
Origine: Turchia
Figli: ha una figlia di 7 anni
Perpetratore: il suo ex fidanzato Davut Y., turco curdo, al momento del crimine 43 anni

Con questo delitto d'onore, rimane un tentato omicidio. Il caso si trova comunque in questo archivio, perché in aula l'autore menziona esplicitamente l'onore come movente. Nel 2005, Canan e Davut si conoscono attraverso Internet.

Leggi la storia di Canan
Shirin P. e sua madre (gravemente ferita)
nato nel: 2007
pugnalato a morte: 25 settembre 2008
Residenza: Hannover
Origine: vittima: Germania, autore: Iran
Bambini: la ragazza stessa era ancora una bambina
Perpetratore: Masoud M., 53 anni, compagno di vita della madre

Da circa due anni esiste una relazione instabile tra la 39enne Manuela P. e il 53enne Masoud M. Lei ha un bambino, forse da un altro uomo. Forse lei sta tenendo l'uomo iraniano all'oscuro del fatto che sia o meno il padre biologico della piccola Shirin.

Leggi la storia di Shirin
Saadi
nato nel: 1960
ucciso: 26/27 settembre 2008
Località: Thannhausen (BW)
Origine: Iraq
Figli: due figli, 16 e 18 anni
Perpetratore: Abdul Hakim Ali (46 anni), suo marito divorziato e disoccupato

Abdul possiede un passaporto iracheno e uno siriano. È noto alla polizia per violenza domestica e ha una fedina penale per aver aggredito la moglie e la figlia. Ha un ordine restrittivo in vigore dall'inizio di settembre 2008.

Leggi la storia di Saadi
Gamze C.
nato nel: 1984
accoltellato a morte: 1 ottobre 2008
Residenza: Berlino-Lankwitz
Origine: Turchia
Figli: non chiaro
Perpetratore: Metin C., suo marito o ex marito, 41 anni al momento del delitto

La sera del 1 ottobre 2008, i vicini hanno sentito le urla di una giovane donna in un condominio di Berlino-Lichtenrade. Due uomini vanno all'appartamento, bussano alla porta, la porta si apre e una donna crolla davanti a loro.

Leggi la storia di Gamze
Durkadin Tasdelen
nato nel 1977
quasi accoltellato a morte: 22 ottobre 2008
Residenza: Willich / Basso Reno
Origine: Turchia
Figli: due figlie, di 4 e 9 anni al momento del delitto.
Perpetratore: il marito divorziato Zekai Tasdelen, al momento del crimine 36 anni

Il marito Durkadin e Zekai Tasdelen vivono separati. A causa di una situazione minacciosa, non gli è più permesso di avvicinarsi a sua moglie. Poiché non paga gli alimenti, il suo conto è stato sequestrato.

Leggi la storia di Durkadin
Kardelen
nato nel: 1969
pugnalato a morte: 22 ottobre 2008
Residenza: Bad Nauheim / Wetterau
Origine: Turchia
Figli: 3 figlie
Perpetratore: suo marito (al momento del crimine 45 anni)

Supposto: Kardelen ha avuto 3 figlie in età molto giovane. Nell'ottobre 2008, ha 39 anni e le figlie sono adulte. Sta divorziando da suo marito. Non è impossibile che abbia aspettato che la figlia più giovane sia "cresciuta".

Leggi la storia di Kardelen
Petra
nato nel: 1961
accoltellato a morte: 7 novembre 2008
Residenza: Waldbröl (NRW)
Origine: Vittima: Germania; Trasgressore: Guinea/Africa occidentale
Bambini: 2 (al momento del crimine 2 e 5 anni)
Perpetratore: suo marito Mouctar B. (al momento del delitto 23 anni)

All'incirca nel 2002, Mouctar arriva in Germania dalla Guinea africana occidentale e chiede asilo. Incontra anche la 23enne Petra, sposata, che ha già una figlia. Petra e Mouctar hanno avuto un figlio insieme nel 2003.

Leggi la storia di Petra
Daniela
nata nel 1978
pugnalata a morte: 11 novembre 2008
Residenza: Stoccarda-Bad Cannstatt
Origine: Vittima: Sardegna, Trasgressore: Italia
Figli: 2 figli (al momento del delitto 3 e 7 anni)
Perpetratore: suo marito Massimo (al momento del delitto 34 anni)

Si dice che i delitti d'onore sono commessi anche in famiglie cristiane. Tuttavia, sono molto rari. Questo caso, tuttavia, potrebbe essere uno: Nel novembre 2008, un uomo italiano a Bad Cannstatt ha accoltellato a morte la moglie, che aveva divorziato poche settimane prima.

Leggi la storia di Daniela
Anna
nata: 1961
Picchiata a morte: 8 dicembre 2008
Residenza: Essen
Origine: Turchia
Figli: almeno un figlio
Perpetratore: suo marito, 62 anni al momento del delitto.

Nel matrimonio tra Anna e il marito turco, la violenza è frequente. La polizia lo sfratta più volte dall'appartamento e emette ordini restrittivi. Ma l'8 dicembre 2008, il marito di Anna la uccide nel sonno. La lascia coperta di sangue nell'appartamento e fugge da suo figlio (o figliastro).

Leggi la storia d'Anna
Fatma N.
nato nel: 1981
pugnalato a morte: 16 dicembre 2008
Residenza: Bochum / Dorsten
Origine: Turchia
Figli: una figlia (al momento del delitto 6 anni), un figlio (8 anni)
Perpetratore: Mehmet, suo marito turco (29 anni)

Suppostamente Fatma N. viveva a Bochum dal 2000 con suo marito e due figli comuni. Il marito, un fabbro qualificato, ha la nazionalità turca, lei ha la nazionalità tedesca. All'inizio del 2008 Fatma ha divorziato e si è trasferita con i figli nel rifugio per donne di Dorsten.

Leggi la storia di Fatma
Posted in Delitto d'onore, Innovazione and tagged .