La storia del delitto d'onore

caret-down caret-up caret-left caret-right
Faezeh Maleki
nato nel 1999
licenziato: 3 ottobre 2021
Residenza: Korkoreh (provincia curda, Iran)
Origine: Iran
Figli: nessuno
Perpetratore: suo padre Habibollah Maleki è accusato
Sabato 2 ottobre, alle 22:30, Faezeh Maleki, 22 anni, è stata ricoverata all'ospedale Kosar di Sanandaj, Iran, con gravi ustioni. Almeno l'85% del suo corpo è stato bruciato ed è morta per le sue ferite un giorno dopo.

Domenica il dottor Iman Navabi ha pubblicato la notizia sulla sua pagina instagram: "Suo padre aveva bruciato l'85% del suo corpo con la benzina solo perché aveva un fidanzato. Non condividerò le sue foto a causa della gravità delle sue ferite".

Gli attivisti per i diritti delle donne sostengono che Faezeh Maleki, che ha recentemente divorziato dal marito, è stata vittima di un presunto delitto d'onore.

Gli attivisti accusano il padre di Maleki di averla cosparsa di benzina e di averle dato fuoco nel giardino di famiglia nel villaggio di Dolatabad nella provincia del Kurdistan.

La morte di Maleki il 3 ottobre ha portato a piccole ma rare proteste nelle città del Kurdistan, con manifestanti donne che chiedono alle autorità giudiziarie di condurre un'indagine professionale sulla sua morte.

Secondo le attiviste, Maleki aveva un fidanzato al momento della sua morte. In alcune aree rurali conservatrici, le ragazze e le donne iraniane che hanno relazioni con uomini al di fuori del matrimonio sono bersaglio di violenza, a volte con conseguente morte.

Il fidanzato di Meleki ha detto che lei era piena di vita e non era il tipo da suicidio. I vicini riferiscono che Meleki urlava ripetutamente: "Mio padre mi ha dato fuoco".

La famiglia di Maleki sostiene che lei soffriva di depressione e si è data fuoco, un'affermazione respinta dal suo presunto fidanzato. La famiglia ha anche affermato che il padre di Maleki, Habibollah Maleki, ha subito ustioni al viso e alle mani quando ha cercato di salvare sua figlia.

"Suo padre le ha dato fuoco, ma ora suo padre e la sua famiglia vogliono fingere che Faezeh si sia data fuoco da sola", ha detto un dipendente dell'ospedale.

Il medico legale ha dichiarato che poiché non c'è un querelante privato, non si può fare nulla per l'indagine giudiziaria e la denuncia.

Il dottor Iman Nabavi ha dovuto rimuovere il suo post su Instagram sotto la pressione e le minacce delle forze di sicurezza. Mohammad Jabbari, il procuratore di Sanandaj, ha anche annunciato che l'azione di Iman Nabavi di pubblicare questo post è una sorta di reato.

Abbiamo già molte storie di delitti d'onore nei nostri archivi. Habibollah Maleki non sarebbe il primo assassino a subire ferite durante l'esecuzione di questo omicidio. Siamo felici di ricevere qualsiasi indizio!

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Indagine, informatore and tagged , , , , .