La storia del delitto d'onore

caret-down caret-up caret-left caret-right
Qamar
nato nel: 1994
assassinato: 19 gennaio 2020
Posizione: Al-Kharj (Arabia Saudita)
Origine: Saudi
Bambini: nessuno
Perpetratori: Presumibilmente i suoi fratelli Ahmed e Nasser (entrambi sui 30 anni)
A metà gennaio, si solleva un putiferio su Twitter a causa dei tweet di Manal che prima chiede aiuto nella ricerca di sua sorella Qamar e poi accusa apertamente i suoi fratelli Ahmed e Nasser di essere coinvolti nell'omicidio perché Qamar aveva aperto uno Snapchat pubblico.

In un video, la madre dice che sua figlia è stata uccisa senza giustizia e chiede al principe ereditario saudita Mohammed bin Salman giustizia per sua figlia. Brontola che la polizia ha confiscato il telefono di Manal a causa di un tweet e suggerisce che la polizia è più impegnata a prevenire una rappresentazione negativa dell'Arabia Saudita nei media che a risolvere l'omicidio.

Manal è stata arrestata e trattenuta dalla polizia e costretta a consegnare il suo telefono. La polizia ha cancellato diversi tweet, gli agenti l'hanno fatta supplicare invano per riavere il suo telefono. Le hanno detto di non twittare più sul caso. La loro madre si chiede dove i poliziotti trovano il coraggio di fare questo?

A causa di tutto il clamore per il maltrattamento di Manal, le autorità hanno risposto e confermato che sono stati effettuati due arresti in relazione alla morte di Qamar.

La polizia ha rilasciato una dichiarazione scritta che includeva i seguenti passaggi: "I servizi di sicurezza della polizia del governatorato di Al-Kharj hanno ricevuto una segnalazione da un cittadino il 19 gennaio circa la scomparsa di una giovane donna di 26 anni.

"I risultati delle procedure di indagine preliminare mostrano che il suo corpo è stato trovato in un deserto, a 10 km dal governatorato. Due cittadini sui 30 anni sono stati arrestati perché sospettati di essere coinvolti nell'incidente che ha causato la sua scomparsa e morte".

Le reazioni su Twitter mostrano l'immagine di una popolazione stufa che le autorità trattino gli assassini di donne con clemenza e grazia, mentre gli "informatori" dei delitti d'onore che si battono semplicemente per la giustizia sono trattati in modo spietato e crudele dalle autorità.

Gli attivisti dei diritti umani in Arabia Saudita sono particolarmente pessimisti quando si tratta di ottenere giustizia per Qamar e si aspettano che i colpevoli finiscano con un massimo di 3 anni di prigione.

La nostra aspettativa è che l'Arabia Saudita, in quanto paese arci-conservatore, sarà l'ultimo paese al mondo a portare le sue leggi e regolamenti in linea con il diritto internazionale.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Indagine and tagged , , .